ALCUNI BUONI MOTIVI PER ISCRIVERSI IN PISCINA

26.2.16




Lo so, lo so...ci sono passata anch'io...il terrore di mettersi in costume di inverno...con la pelle bianco latte e gli inestetismi in evidenza...beh, chi credete di trovare in piscina? cento top model in versione Victoria's Secret? no care mie, vi sbagliate, ci sono altrettante come voi, con gli stessi identici problemi, ragazze comuni che cercano di contrastare la maledetta ritenzione idrica, con qualche eccezione che conferma la regola ;).

Non importa se non sapete nuotare, ormai le palestre offrono una molteplicità di corsi adatti a tutte le esigenze, dall'acquagym, all'idrobike, all'watertrekking, all'acquasculpt e chi più ne ha più ne metta.

I benefici sono immediati sia a livello mentale, dopo una bella nuotata proverete un senso di leggerezza e di pace interiore , sia a livello fisico, la circonferenza delle vostre caviglie sarà ridotta della metà ;).

Con l'andare del tempo tutto il vostro corpo diventerà più armonioso, spalle più larghe e più dritte, pancia più piatta, sedere più sodo, pelle più liscia ed ossigenata. Non spaventatevi se all'inizio le vostre cosce aumenteranno il loro volume, state acquistando massa muscolare; dopo questa prima fase, con l'esercizio costante, si snelliranno.

Che dite, vi ho convinto? o non c'è nulla da fare e non ne volete sapere? 

Un saluto grande e al prossimo post ;).

You Might Also Like

6 commenti

  1. Ho sempre sognato di andare in piscina, l'unico mio problema è proprio il non saper nuotare purtroppo! Dopo una non proprio piacevole esperienza che ho avuto da piccolina ho sviluppato proprio una specie di paura nei confronti dell'acqua, ovviamente mi riferisco a mari e piscine :) un bacio

    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Sai ora ci sono palestre tipo la mia, che hanno piscine dove tocchi da tutte le parti, quindi ti puoi sbizzarrire, puoi anche decidere di fare avanti e indietro camminando ;). Devi superare la paura, pensa che io sono stata anni terrorizzata, perché da piccina mi hanno immerso totalmente, controvoglia, in acqua. Poi col tempo pian piano non mi sono arresa e l'ho superata. Un bacio a te ;)

    RispondiElimina
  3. Io dovrei proprio decidermi ad imparare a nuotare... pensa che una volta in piscina stavo per affondare ed ero attaccata al bordo, ma ero bloccata e non riuscivo ad allungare la mano per aggrapparmi... per fortuna c'era un mio amico vicino che ha capito tutto...

    RispondiElimina
  4. Ma è tutta una questione di testa, ovvio che bisogna iniziare dove si tocca, almeno non si sente la paura... Pensa che io nuotavo malissimo, poi mi sono impegnata e adesso non ti dico che sono brava, ma con calma le mie vaschette me le faccio..

    RispondiElimina
  5. Ho fatto due mesi di piscina (ottobre e novembre) poi ho abbandonato perchè avevo tanti impegni da non sapere più dove girarmi. A breve riprenderò perchè posso confermare tutto ciò che hai detto tu!! Io in particolare facevo Acquagym e Acquabike e soprattutto le cosce (che sono il mio punto critico) erano migliorate tantissimo! Quindi ti quoto al 100%!
    Hai guadagnato una nuova follower! A presto :)

    RispondiElimina
  6. Grazie! Penso che quasi tutte abbiamo lo stesso problema ;). A me poi fa effetto relax e, se sono inc.....a con qualcuno o per qualcosa, mi sfogo e mi passa.

    RispondiElimina

Follow me on instagram as @mypinkobsessions