AVOCADO PEAR Nourishing Night Cream/ANTIPODES

16.12.15




Oggi ho intenzione di recensirvi la presunta mirabolante crema notte di Antipodes: Avocado Pear Nourishing Night Cream.

Da un prodotto beauty che supera una determinata fascia di prezzo mi aspetto che soddisfi alcuni requisiti, per me fondamentali, riguardanti: gli ingredienti, il packaging, la profumazione, la consistenza e, non per ultimo, gli effetti della sua azione dopo un determinato tempo di utilizzo.

Questa crema costa la bellezza di 45,99 euro per 60 ml di prodotto, è vincitrice di Beauty Awards, le recensioni a suo riguardo sono quasi tutte positive, contiene come secondo ingrediente il burro di karité (uno tra i miei burri preferiti) ma, sinceramente, a me non è piaciuta per niente (ci tengo a precisare che tutto è soggettivo, e quello che non va bene per me può andar bene per altri). Vediamo i perché...

Innanzitutto la profumazione è invadente, stucchevole e duratura, ricorda quella degli unguenti per i dolori muscolari mista a quella del grasso impermeabilizzante. Da un prodotto così costoso io mi aspetto un profumo celestiale, delicato, che tende pian piano a scomparire con il suo progressivo assorbimento.

La consistenza è di pomata, quindi risulta difficile da stendere, anche a viso inumidito, e per farla assorbire c'è bisogno di olio di gomito.




Di sicuro non è adatta a tutti i tipi di pelle; chi la ha come la mia, mista e sensibile, ne stia alla larga.

Gli effetti a lungo termine sono pari a zero. Ve lo dice quella santa donna della zia che l'ha terminata al posto mio e la utilizzata per mesi, cosa che io non sono proprio riuscita a fare.




Un saluto e al prossimo post ;).

You Might Also Like

0 commenti

Follow me on instagram as @mypinkobsessions